La ninna-nanna de la guera (Trilussa)

Tag:

[...] Ninna nanna, pija sonno
ché se dormi nun vedrai
tante infamie e tanti guai
che succedeno ner monno
fra le spade e li fucilli
de li popoli civilli...

La legge sul “controllo mentale” fa male a tutti, pure a te

Da: Il Domenicale

24 aprile 2004, di Marco Respinti

Il Senato la sta approvando. Come andrà a finire? I documenti su www.cesnur.org

Da clericale ad anticlericale, una sottile linea di confine

Da: Stupidario Parlamentare

3 Marzo 2005, a cura di Donatella Poretti

Sta a vedere che alla fine proprio questo Parlamento, quello che accoglie il Papa con ovazioni da stadio, e non come un qualsiasi altro gradito ospite e capo di Stato, pur se Vaticano, riesce a farti una legge contro la religione! Questo Parlamento delle fecondazioni in vitro negate, perché dissacranti rispetto alla sacralità della procreazione naturale e perciò rispettosa del mistero divino, sarà ricordato come anticlericale?

Guerra tra due visioni religiose del mondo

Da Washington Times

7 luglio 2005, di Keith Hoeller

Sebbene in genere sia meglio non acquisire informazioni mediche né da Hollywood né dalla stampa tradizionale, il recente dibattito tra Tom Cruise e Brooke Shields chiarisce due punti importanti del Primo Emendamento: la libertà di religione e la libertà di stampa. Ciò è dovuto al fatto che questi due attori aderiscono a due differenti visioni filosofiche e religiose della natura umana e la stampa tradizionale ha deciso di sostenere una visione contro l'altra.

Aspettando la guerra...

Tag:

Aspettando la guerra che, si dice, è imminente nonché inevitabile, potremmo ingannare il tempo che ci separa dal grande evento con alcune riflessioni. I due articoli che seguono, di Massimo Fini, forniscono alcuni spunti interessanti.

ADHD: scusate il disturbo

di Marcello Pamio, pubblicato su Nexus nr. 42

«Un bambino su cinque soffre, oggi, di disturbi psicologici»[1].

Questa gravissima denuncia, che apre scenari decisamente inquietanti, arriva dalla massima autorità sanitaria a livello mondiale: l'OMS. Una dichiarazione che si spinge addirittura a profetizzare entro il 2020 un raddoppio di queste patologie[2], anche se il termine patologia, in questo preciso caso, è una inesattezza che vedremo di fondamentale importanza.

I paradossi teologici e giuridici della giusta guerra

Credevamo che la religione cattolica fosse portatrice di un messaggio di amore, di fratellanza fra gli uomini, di pace e di condanna per la guerra. Pensavamo che "porgere l'altra guancia" significasse non cedere alla violenza e all'odio. Oggi, leggendo i quotidiani, ci siamo accorti di essere in errore.

Ritorno al passato

Non è il titolo di un nuovo film, bensì quello che certa parte della politica italiana è intenzionata ad attuare da un lato, e quello che il Vaticano continua a perpetuare dall'altro lato. Sono di oggi 19 settembre 2002, infatti, due notizie quanto mai anacronistiche:

Lasciate che i bambini vengano a me...

Con questa frase Gesù esortava coloro che potremmo definire gli addetti alla sicurezza e all'ordine del tempo, di permettere che i bambini lo circondassero con le loro urla, i loro schiamazzi e la loro gioia di vivere.

Il businness della salute

A livello mondiale quello farmaceutico è un business da 400 miliardi di dollari (dati riferiti al 2001-2002). Tradotto in euro fanno circa 410 miliardi. Ulteriormente tradotto in vecchie lire (per avere un termine di paragone familiare) superano abbondantemente gli 800mila miliardi. Una cifra colossale creata con delle "minuscole pillole".

Condividi contenuti